Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 2

Opus Ruri

imunaloe plus 500 ml immunostimolante, prevenzione disturbi invernali, difese organiche, infezioni respiratorie

Prezzo di listino €29,90 EUR
Prezzo di listino €49,00 EUR Prezzo di vendita €29,90 EUR
Offerta Esaurito
Imposte incluse.

Rinforzare l’organismo per prepararsi alla stagione fredda

Echinacea ottimizza la risposta immunitaria, coadiuva la prevenzione dei disturbi invernali, presenta un ampio spettro d’azione, sostiene la funzionalità delle prime vie respiratorie, è efficace e sicura anche per i bambini. 

Utile per sostenere le difese organiche in modo efficace e naturale, e stimolare la funzione del sistema immunitario, favorendo la riduzione dell’incidenza e della durata di problematiche tipiche dell’inverno.

La papaya fermentata è utile per aumentare le naturali difese dell'organismo, per la funzione digestiva e in sinergia con le Vitamine C ed E ha effetto antiossidante.

La vitamina C contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario, sostiene il normale funzionamento del sistema nervoso e protegge le cellule dallo stress ossidativo. Inoltre la vitamina C accresce l'assorbimento del ferro e favorisce la formazione del collagene per la normale formazione dei vasi sanguigni e per la normale funzione di gengive, pelle, cartilagini e ossa. 

Scopri di più sulle naturali difese dell'organismo Link

Papaia per un’azione detox

Il frutto esotico della Papaia è un vero concentrato di molecole bioattive utili. Contiene antiossidanti naturali, per un’azione redox contro l’invecchiamento; papaina, che favorisce la digestione; fibre alimentari, ideali per mantenere il benessere intestinale. La Papaya Fermentata può essere fino a 5 volte più concentrata rispetto al materiale biologico di partenza: una vera scorta di principi nutritivi benefici per le funzioni di tutto l’organismo. Gli enzimi e le fibre facilitano il fisiologico svolgimento del processo digestivo e la regolare funzionalità intestinale, per una quotidiana sferzata di energia e vitalità. Imunaloe plus sfrutta la sinergia tra Papaya, Echinacea e Bergamotto, è in flacone da 500 ml e la dose giornaliera consigliata di 20 ml contiene 150 mg di Papaya Fermentata

Redox o Detox? A ciascuno la sua Papaia

Il frutto esotico della Papaia è un vero concentrato di molecole bioattive utili. Imunaloe capsule ha un’azione Redox grazie alla sinergia con vitamina C ed E. Il processo di fermentazione potenzia la presenza di betaglucani, a sostegno delle naturali difese dell’organismo. Si osserva inoltre un aumento degli attivi e degli enzimi originariamente presenti nel frutto, per una maggiore protezione dallo stress ossidativo. Imunaloe plus ha invece un’azione Detox grazie alla sinergia con Echinacea e Bergamotto. Gli enzimi e le fibre facilitano il fisiologico svolgimento del processo digestivo e la regolare funzionalità intestinale, per una quotidiana sferzata di energia e vitalità

Ingredienti per dose giornaliera (20g pari a un misurino da 20 ml):

Bergamotto (Citrus bergamia Risso &Poit.), frutto, succo 18 g;

Echinacea  (Echinacea angustifolia DC), radice, E. glicerico, liquido, 600 mg;

Papaya Fermentata (Carica papaya L.), frutto fermentato, polvere, 150 mg;

Vitamina C (acido L-Ascorbico), TIT. ≥99%, polvere, 80 mg (pari a 80 mg di Vitamina C, 100% V.N.R.);

Vitamina E (Acetato di DL-Alfa-Tocoferile), TIT. ≥50%, polvere, 24 mg (pari a 12 mg di vitamina E, 100 % V.N.R.);

Le preparazioni a base di Echinacea spp. presentano proprietà immunobiologiche caratterizzate da aumento delle difese organiche. Si ritiene, in effetti, che lo spettro d’azione della pianta sia determinato da un aumento delle difese endogene, tramite stimolazione aspecifica del sistema immunitario, in particolare mediante l’attivazione della fagocitosi e la liberazione di citochine e altri fattori.

Può essere impiegata sia in modo preventivo che nella malattia in atto, e in questo caso va assunta ai primissimi sintomi. Se ne indica l’uso, infatti, nella profilassi e nel trattamento coadiuvante delle infezioni recidivanti delle vie respiratorie in quanto la pianta è in grado di rafforzare le difese dell’ organismo nei confronti delle malattie da raffreddamento, delle sindromi influenzali, e delle affezioni che interessano delle vie respiratorie superiori.

Nel 2015 viene pubblicata un’altra revisione sistematica di Shapowal e coll. nella quale revisori indipendenti hanno selezionato studi randomizzati, controllati con placebo di elevata qualità metodologica. Sei studi clinici con un totale di 2.458 partecipanti sono stati inclusi nella metanalisi. L’uso di estratti di Echinacea era associato a un ridotto rischio di infezioni respiratorie ricorrenti.

Tre studi indipendenti hanno rilevato che negli individui con maggiore suscettibilità, stress o stato di debolezza immunologica, l’Echinacea dimezzava il rischio di infezioni respiratorie ricorrenti.

Effetti preventivi simili sono stati osservati con infezioni recidivanti confermate in laboratorio. Complicanze quali polmonite, otite media/esterna e tonsillite/faringite erano meno frequenti con il trattamento con Echinacea.

La conclusione degli Autori è che l’Echinacea riduce in modo significativo il rischio di infezioni respiratorie ricorrenti e delle relative complicanze.

Gli effetti immunomodulatori, antivirali e antinfiammatori possono contribuire ai benefici clinici osservati, che appaiono più forti negli individui suscettibili

Nel 2015 arriva anche arriva la Monografia dell’Agenzia Europea per i medicinali (EMA), con la quale l’Echinacea ha un riconoscimento come medicinale vegetale di uso tradizionale per prevenzione e trattamento del raffreddore. La pianta risulta in realtà sicura ed efficace, anche come medicinale, non solo in base all’uso tradizionale ma alla più consistente letteratura disponibile.

  • Spedizione in 2 giorni lavorativi

  • Servizio Clienti Sempre Attivo

  • Pagamenti e Dati al Sicuro

  • Resi Facili e Veloci